Fondazione Cavalieri di Colombo

Giovanni Paolo II

"Beato: Tributo a Giovanni Paolo II"  è la mostra che si terrà dal 2 aprile - 30 giugno con dipinti, fotografie, video riflessioni e ricordi personali del Papa che il 1° maggio verrà beatificato in Vaticano come tutto il mondo desiderava già dal 2 aprile 2005, giorno della sua morte.
Egli era conosciuto e rispettato sia dai colti che dalle persone più semplici, sia dai benestanti che dagli umili. Fu un paladino dei deboli e degli emarginati, e tutto il mondo si è riunito in lutto alla sua morte, il 2 aprile 2005. Ora, in attesa della sua beatificazione il 1 ° maggio prossimo, il Museo dei Cavalieri di Colombo presenta "Beato: tributo a Giovanni Paolo II."
Per ricordare e celebrare la vita di Papa Giovanni Paolo II e ciò che ha lasciato in eredità, dal 2 aprile – al 30 giugno sono esposti alcuni effetti personali del Pontefice, come pure i ricordi dei suoi viaggi apostolici in Nord America.
L’esibizione comprenderà anche una selezione di dipinti dell’artista italiano Franceso Guadagnuolo (n. 1956). Le opere, che sono state esposte presso il Vaticano come parte di un simposio nel 2010 dal Pontificio Consiglio per il Ministero della salute cura, sono la testimonianza del coraggio e della fede di Giovanni Paolo durante l’ infermità alla fine del suo pontificato.
La mostra è composta, inoltre, da un video che racconta il lungo e stretto rapporto con i Cavalieri di Colombo
. Padre Basilian Thomas Rosica, che ha coordinato la giornata mondiale della gioventù a Toronto (2002) presenterà durante il periodo di esposizione, due conferenze sulla vita del Papa:6 Aprile alle ore 18. 00 - I grandi laboratori di fede Giornate Mondiali della Gioventù durante il Pontificato di Giovanni Paolo II.
7 Aprile alle ore 14. 00 - la sofferenza e la morte di un pastore: ciò che Papa Giovanni Paolo II ci ha insegnato.

Altre Mostre

 

 

[ Leggi altre Mostre ] [ Indietro ]