Eventi
Fondazione Cavalieri di Colombo

Città del Vaticano, 28 ottobre 2016

Restauro dell'antico Crocifisso ligneo della Basilica di San Pietro

Si è tenuta stamane, presso la Sala Capitolare della Sagrestia Vaticana, la conferenza stampa per la presentazione del restauro dell'antico Crocifisso ligneo della Basilica di San Pietro.
La pregevolissima scultura è stata restaurata grazie al sostegno dei Cavalieri di Colombo, in occasione del Giubileo straordinario della misericordia. Raffigurante il Cristo morente con la testa reclinata sulla spalla destra, è un'opera di straordinaria importanza per fede, arte e storia (la tradizione lo attribuisce all'artista Pietro Cavallini).

Nel corso del tempo, questo capolavoro del XIV Secolo, ha subìto numerosi interventi di risanamento, varie ridipinture ed ha avuto diverse collocazioni. Dal 1632 al 1749 l'opera si trovava nella prima cappella della navata di destra, accanto alla porta Santa.
Successivamente, venne trasferita nella limitrofa Cappella delle Reliquie, cedendo il suo posto al gruppo marmoreo della Pietà di Michelangelo.

Il massiccio lavoro di restauro, reso possibile anche grazie alle attente ricerche storico-archivistiche, alle numerose indagini scientifiche e all'utilizzo delle tecnologie più moderne e sofisticate, è stato portato avanti, con la direzione della Fabbrica di San Pietro, dalla Dott.ssa Lorenza D' Alessandro e dal Dott. Giorgio Capriotti, restauratori dalla comprovata esperienza.
Alla conferenza stampa odierna erano presenti tra gli altri l' Arciprete della Basilica Vaticana Sua Eminenza il Cardinale Angelo Comastri, il Delegato della Fabbrica di San Pietro Sua Eccellenza Mons. Vittorio Lanzani, il Direttore della Fondazione Cavalieri di Colombo l'Arch. Enrico Pietro Demajo ed il Dott. Pietro Zander Responsabile della Necropoli e antichità classiche.

Altri Eventi