CENTRO SPORTIVO "PASTOR ANGELICUS"

Il centro sportivo è composto da un fabbricato all'interno del quale si trovano spogliatoi con servizi, un appartamento per il custode, un campo da calcio a 5, un campo da calcio ad 11, un campo da calcio a 8 e due campi da tennis in terra rossa.

MAPPA

Lungotevere Flaminio, 87 - 00196 Roma063232772

LA STORIA

Campo Sportivo Pastor Angelicus

Il primo impianto sportivo sorto sul fiume Tevere e denominato "Il Polverini", fu Benedetto da Sua Eminenza il Cardinale Basilio Pompilj, Vicario di Roma, nel Maggio del 1927.
Costruito su terreno demaniale per speciale concessione del Governo Italiano che conosceva la meritoria attività dei Cavalieri di Colombo, venne spostato nel 1934 su richiesta dello stesso Governo a valle del Ponte Duca D'Aosta. Il nuovo complesso, venne adibito proprio per la sua posizione sulle sponde del Tevere, ad attività sportive quali il canottaggio ed il nuoto, fu Consacrato da Sua Eminenza il Cardinale Eugenio Pacelli, allora Segretario di Stato, il 27 Maggio del 1934. Dieci anni dopo, il 24 ottobre del 1944, fu rinominato "Pastor Angelicus", in onore di Pacelli, nel frattempo divenuto Papa Pio XII.