Eventi
Fondazione Cavalieri di Colombo

Roma, 12 gennaio 2015

Il Cavaliere Supremo dei Cavalieri di Colombo, Prof. Carl A. Anderson, con i giocatori del Team Zaryen in udienza dal Santo Padre

Si è tenuto in Vaticano nella mattinata di Sabato 10 gennaio 2015 l'incontro internazionale, al quale era presente anche il Cavaliere Supremo dei Cavalieri di Colombo il Prof. Carl A. Anderson, in occasione del quinquennale del sisma che devastò l'isola di Haiti provocando circa 230 mila morti.

Sia per tenere viva l'attenzione su una catastrofe umanitaria ancora lontana dall'essere ricomposta, sia per ribadire la testimonianza di vicinanza della Chiesa al popolo, Sua Santità Francesco ha indetto una conferenza su Haiti nella giornata di Sabato 10 gennaio 2015.

L'incontro internazionale dal titolo "La comunione della Chiesa: memoria e speranza per Haiti a cinque anni dal terremoto", al quale era presente anche il Cavaliere Supremo dei Cavalieri di Colombo il Prof. Carl A. Anderson, si è tenuto in Vaticano nel Palazzo San Pio X.

Ad accogliere i presenti sono state le parole di benvenuto del cardinale Marc Ouellet, presidente della Pontificia Commissione per l’America latina e l’introduzione del cardinale Robert Sarah, Presidente Emerito del Pontificio Consiglio Cor Unum.

Poco più tardi, i partecipanti all'incontro sono stati poi ricevuti in udienza dal Santo Padre, il quale ha espresso soddisfazione riguardo il lavoro svolto fino ad ora per supportare il Paese.
Papa Francesco ha aggiunto inoltre, che la ricostruzione sarà possibile solo grazie a pilastri fondamentali quali: l'aiuto di Dio, la persona umana, la comunione ecclesiale e la Chiesa locale.

Altri Eventi