Eventi
Fondazione Cavalieri di Colombo

Città del Vaticano, 15 marzo 2019

Il Prof. Anderson presenta al Santo Padre l'icona di San Giovanni Maria Vianney durante l'udienza privata

Il 28 febbraio scorso il Santo Padre ha ricevuto in udienza privata in Vaticano il Cavaliere Supremo dei Cavalieri di Colombo.
In occasione della visita, il Prof. Carl A. Anderson ha presentato a Papa Francesco un’icona commissionata dai Knights of Columbus di San Giovanni Maria Vianney. Le reliquie del santo patrono dei sacerdoti, sono state recentemente oggetto di un tour negli Stati Uniti organizzato e supportato proprio dai Cavalieri di Colombo, al fine di costruire famiglie, parrocchie e dare una risposta spirituale molto forte verso un rinnovamento della Chiesa.
“È il momento per tutti i fratelli Cavalieri di rimanere saldi nella fede, come cattolici e come gentiluomini. Assisteremo i sacerdoti, i vescovi e i nostri confratelli cattolici nell’aiutare la Chiesa a delineare un corso per il futuro che metta Cristo al centro, perché possiamo dire davvero ‘Sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra’”.
“È il momento in cui i Cavalieri – includendo in modo particolare i nostri membri sacerdoti – possono essere parte di un grande rinnovamento per il bene della Chiesa”
, ha proseguito il Supreme Knight. “Sappiate che la vostra testimonianza e il vostro sacrificio possono offrire ispirazione e speranza a milioni di altri cattolici. Nei giorni a venire questo sarà più necessario che mai”.
Durante l’incontro inoltre, il Professor Anderson ha discusso con il Pontefice circa le molteplici iniziative dell’Ordine, tra cui l’importantissimo sostegno nei confronti dei cristiani perseguitati in Medio Oriente.

Altri Eventi